Adempimenti dichiarativi delle Banche

A seguito delle novità introdotte nel corso del biennio 2015/2016, gli Istituti Bancari manifestano sempre più spesso la necessità di approfondire gli aspetti giuridici e operativi fondamentali per la redazione delle dichiarazioni Unico e IRAP in linea con l’aggiornamento dei principi contabili IAS/IFRS.

La normativa ha infatti subito sostanziali aggiustamenti a seguito del varo della Legge di Stabilità del 2015 e 2016, impattando anche sugli adempimenti dichiarativi delle Banche, con particolare riferimento alla nuova fiscalità sui crediti e sulla gestione delle relative DTA.

Sulla base di tali premesse, Captha propone un Percorso che metta le risorse interessate da tali provvedimenti nelle condizioni di poter esercitare quotidianamente le proprie funzioni nel rispetto della normativa vigente.

Gli obiettivi di tale Percorso possono essere così schematizzati:

  • Esaminare i principi generali dei Tributi in esame e le relative novità introdotte a seguito dell’attuazione della Legge di Stabilità del 2016
  • Approfondire gli aspetti giuridici e operativi indispensabili per la redazione delle Dichiarazioni Unico e IRAP 
  • Impostare i modelli di calcolo

Quali argomenti tratteremo?

- Le novità IRES e Bilancio della Delega Fiscale e della Legge di Stabilità 2016
- Il Modello Unico 
- Impairment test sui crediti e modalità di calcolo
- Gli errori contabili e il loro trattamento fiscale 
- Analisi della modulistica introdotta per il 2016
- Calcolo del Tributo

- Le principali novità IRAP e le deduzioni sul lavoro dipendente
- Fondi e contributi a carico della Banca
- Il modello IRAP
- Principio di correlazione del bilancio ai fini IRAP
- Calcolo del Tributo